Caporalato, "la legge non funziona ed è colpa dei migranti". Ma è vero?

Ivana Galli, segretaria nazionale della Flai Cgil, sfata tre fake news sul fenomeno dei braccianti sfruttati nelle campagne italiane

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Il dramma del caporalato è tornato sulle prime pagina dei media nazionali dopo le due tragedie che hanno riguardato i braccianti sfruttati nelle campagne del Foggiano. Ne parliamo con Ivana Galli, segretaria nazionale della Flai Cgil. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • ma la cgil protegge gli sfruttatori mica gli sfruttati. ormai è un sindacato giallo

  • Sono caporali perché non sanno fare imprenditoria.

Potrebbe Interessarti

  • Le Storie

    "Mezzo ettaro e un finanziamento Ue, così sono diventato imprenditore di vini e liquori"

  • Le Storie

    "Con la canapa facciamo cosmetici. E sogniamo di curare i malati"

  • Le Storie

    Alla Biopanetteria, dove il pane è d'alta quota

  • Le Storie

    Dai campi alle torte nuziali: così l'allevatore diventa pasticcere

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento