Villa Forni, quando l'orto diventa sociale

Viaggio nell'azienda modenese che impegna lavoratori migranti e diversamente abili

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...
 

Azienda agricola storica del territorio modenese, situata nella frazione di Cognento, si è rinnovata attraverso l'intervento di Clemente Forni affinché potesse soddisfare gli obiettivi dell'agricoltura sociale. In questo luogo, infatti, le attività agricole impegnano lavoratori caratterizzati da situazioni che li rendono "diversi", ovvero dalla disabilità all'essere stranieri. Inoltre sono presenti laboratori per persone con forti disabilità, che non potrebbero lavorare, e che quindi trovato nell'Azienda attività ludico-formative adatte alle loro esigenze.

Potrebbe Interessarti

  • Nel fiume "dimenticato" di Palermo crescono nespole e banane

  • Il contadino che condivide la terra con i suoi clienti. E che vuole riportare in vita il "Popone"

  • Il metodo Montessori tra i campi: "Insegniamo ai bimbi a cucinare con i prodotti della terra"

  • "Per non fuggire dalla Sicilia, abbiamo creato un'azienda agricola", la scommessa di 4 fratelli

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento