Nuovo round negoziale per l'accordo Ue-Mercosur-Ue, quote di zucchero e carne tra i nodi da sciogliere

I limiti alle esportazioni verso l'Europa di questi prodotti sono tra i principali ostacoli alle trattative

Zucchero - foto Ansa EPA/MARK R. CRISTINO

L'Unione europea e i Paesi del Mercosur tornano al tavolo negoziale per discutere l'accordo commerciale tra i due blocchi. A Montevideo, in Uruguay, i rappresentanti di Argentina, Brasile, Paraguay, Uruguay e Venezuela e degli Stati associati Bolivia, Cile, Perù, Colombia ed Ecuador discuteranno con quelli di Bruxelles dei temi su cui ancora non è stato trovato un accordo, e tra questi quelli agricoli. Le trattative, che vanno avanti da 20 anni, sono progredite su questioni politiche e di cooperazione, ma si sono sostanzialmente arenate su alcuni paragrafi del capitolo commerciale. Al momento sono stati chiusi dodici dei quindici capitoli, ma rimangono fuori temi di difficile soluzione. Il blocco americano contesta al Vecchio continente il tetto alle importazioni di carne vaccina e allo zucchero. Il commissario all'Agricoltura dell'Ue, Phil Hogan, ha da parte sua ricordato che sul tema Bruxelles ha mandato a gennaio un'offerta "chiara e significativa" oltre oceano, e che è in attesa di risposte. Al tempo stesso il commissario ha sollecitato il Mercosur a rispettare gli accordi sui latticini e sulle indicazioni di origine geografica nonché sull'importazione di automobili e componenti meccaniche, sul trasporto marittimo. Per affinare le posizioni e individuare una strategia comune, il blocco sudamericano - sotto la presidenza di turno dell'Uruguay - ha organizzato un vertice dei presidenti per il 18 a Montevideo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'allarme: nel latte tracce di antibiotici e altri farmaci

  • Lo studio dà il via libera: l'urina può essere usata come fertilizzante

  • Virus cinese, in Italia scoperta carne illegale da Pechino: "Colpa frontiere Ue colabrodo"

  • Piano dell'Europarlamento per combattere traffico illegale e maltrattamento degli animali domestici

  • Benessere animale, Ue verso etichetta su prodotti alimentari

  • Il piano della Cia: quattro azioni per rilanciare il settore dell'olio

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento