Fame nel mondo, Bruxelles lancia il Centro informazioni per la sicurezza alimentare

La nuova struttura servirà a colmare le carenze in termini di conoscenze per far fronte alla sfida globale della malnutrizione

Al via il nuovo Centro d'informazione per la sicurezza alimentare e nutrizionale globale della Commissione europea. Questo nuovo centro  fungerà da punto di riferimento per i dati scientifici a sostegno dell'impegno globale dell'Ue per porre fine alla fame nei Paesi terzi.

"Per porre fine alla fame e combattere la malnutrizione, dobbiamo fare di più insieme, utilizzando le migliori conoscenze a nostra disposizione all'interno della Commissione e oltre - dice il commissario per l'Istruzione, la gioventù, la cultura e lo sport, Tibor Navracsics - La sfida è dare un senso al volume senza precedenti di conoscenza che abbiamo. Il Centro informazioni per la sicurezza alimentare e nutrizionale globale aiuterà a identificare le carenze in termini di informazioni e conoscenze e indicherà come colmarle". 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Filiera

    Greenpeace: gli allevamenti intensivi un pericolo per i fiumi europei

  • Giovani

    Copagri: in agricoltura senza redditività non c'è dignità

  • Filiera

    Confagricoltura: la peste suina mette a rischio il comparto

  • Innovazione

    Come migliorare la catena alimentare? Con i microbi

I più letti della settimana

  • Piante "aliene" a rischio: l'Ue blocca l'import di 39 impianti

  • "Concimi più rispettosi dell'ambiente". Da Stati Ue ok a nuove norme

  • L'Ue mette un limite alla quantità di grassi trans negli alimenti

  • Etichette e indicazioni geografiche, l'Ue protegge i "suoi" superalcolici

  • Commissione: “Fondi europei riducono la povertà nelle zone rurali”

  • Manovra: “Abbattute del 40% le accise birra per le imprese artigianali”

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento