"Con reddito di cittadinanza meno manodopera in agricoltura"

L'allarme lanciato da Confagricoltura durante un'audizione alla Camera: "L'offerta congrua di 858 euro al mese mette fuori gioco il lavoro part time e stagionale"

La card presentata dal ministro del Lavoro dello Sviluppo economico e vicepremier Luigi Di Maio durante la presentazione del sito ufficiale e della card del reddito di cittadinanza, Roma, 04 febbraio 2019. ANSA/ANGELO CARCONI

Il reddito di cittadinanza potrebbe creare "grossi problemi" alle imprese agricole, in particolare per quanto riguarda la manodopera. E' l'allarme lanciato da Confagricoltura, una delle principali organizzazioni italiane del settore. Il motivo? L'offerta congrua di 858 euro al mese "mette fuori gioco il lavoro part time e stagionale".

A dirlo è stato il rappresentante sindacale di Confagricoltura, Roberto Caponi, nel corso di un'audizione nelle commissioni Lavoro e Affari sociali della Camera. In agricoltura, secondo l'esponente dell'associazione "c'è tanto lavoro ma non ci potrà mai essere un'offerta congrua". "Per noi è una preoccupazione" perché "ci potrebbe essere un problema di manodopera", sottolinea Caponi. Altro problema è il limite minimo di 3 anni, per poter accedere alle agevolazioni previste per i datori di lavoro, introdotto nel passaggio parlamentare del decreto al Senato. "Il mondo dell'agricoltura esce fuori" dagli sconti previsti per chi assume persone che percepiscono il reddito di cittadinanza. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (2)

  • beh, in pratica si sono detti da soli che lo stipendio che pagano fa schifo!

Notizie di oggi

  • Le Storie

    L'Italia in piazza (e al supermercato) contro i pesticidi. Ma Agrofarma non ci sta: "Basta fake news"

  • Ambiente&Clima

    Xylella, l'Ue ammette: "C'è un'alternativa agli abbattimenti, ma non elimina il batterio"

  • Ambiente&Clima

    Il maltempo piomba sulle tavole: aumentano i prezzi delle verdure 

  • Filiera

    Pesca, M5s attacca Bruxelles: "Si oppone a norme a favore dei piccoli pescatori"

I più letti della settimana

  • Xylella, l'Ue ammette: "C'è un'alternativa agli abbattimenti, ma non elimina il batterio"

  • Dal grana al prosciutto, quel "bollino nero" della Fao che fa paura al made in Italy

  • Birra 'salata', maxi multa Ue al produttore di Beck's e Corona

  • Glifosato, la Bayer condannata a risarcire con 2 miliardi due malati di cancro

  • Emergenza olio d'oliva: in un anno scomparse 3 bottiglie su 5 made in Italy

  • L'Italia in piazza (e al supermercato) contro i pesticidi. Ma Agrofarma non ci sta: "Basta fake news"

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento