"Contro la siccità incentivare il riuso dell'acqua", la proposta del Pd al Parlamento Ue

A presentarla l'eurodeputata Bonafè, che spiega: "Dobbiamo puntare a un approccio di gestione integrata, portando l'economia circolare in agricoltura"

 "Incentivare il riuso dell’acqua, applicando i principi dell’economia circolare anche a una risorsa tanto preziosa e limitata che, complici i cambiamenti climatici e il crescente fabbisogno, nell'Unione europea scarseggia sempre più. E' questo l'obiettivo principale del progetto di relazione che - annuncia l'eurodeputata del Pd, Simona Bonafè, relatrice  per il Regolamento sul water reuse - ho presentato oggi al Parlamento europeo e che sarà discusso in commissione Ambiente nelle prossime settimane". 

 "E' ormai fuori dubbio - spiega Bonafè - che le risorse idriche dell’Europa devono essere gestite in modo più efficiente e perché questo avvenga è indispensabile migliorare l’efficienza degli impianti. Dobbiamo puntare anche a un approccio di gestione integrata - spiega Bonafè  - ad esempio, le acque reflue provenienti da impianti di trattamento di quelle urbane rappresentano un’alternativa affidabile di approvvigionamento, anche per l’irrigazione agricola. Riutilizzo che contribuirebbe in maniera determinante alla riduzione della carenza idrica in Europa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bruxelles vuole comprare terreni agricoli nel resto del Belgio per sfamare i suoi cittadini

  • Per i vegani le probabilità di fratturarsi le ossa sono più alte del 40 per cento

  • “Un anno dopo l’incidente dove morirono migliaia di pecore la Romania continua a violare le regole Ue”

  • Sulla riforma della Pac l'Ue chiede l'aiuto di Greta

  • "La metà dei campi agricoli Ue in mano al 3% delle aziende"

  • "Le offerte sottocosto in tempo di Covid stanno facendo chiudere le aziende agricole"

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento