rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Ambiente&Clima

Agricoltori europei: "Ue blocchi olio di palma nel biodiesel"

La richiesta del Copa e Cogeca, la lobby di Bruxelles che riunisce le organizzazioni di categoria di tutta l'Unione

L'apertura della Commissione europea all'olio di palma nei biocarburanti non piace al Copa e Cogeca, la lobby che riunisce le organizzazioni agricole di tutta l'Ue. In un appello lanciato al Parlamento europeo e gli Stati membri, il Copa e Cogeca chiede di respingere l'atto delegato dell'Esecutivo comunitario sull'impiego di questo olio e di altri materiali ad alto impatto per la deforestazione. 

Viste le deroghe concesse dalla proposta della Commissione europea, "vi è un rischio significativo che l'uso di olio di palma a scopi energetici aumenti - si legge in una nota - mentre gli agricoltori europei, che rispettano elevati standard ambientali, dovranno affrontare un limite ai biocarburanti basati sulle colture nell'Ue". Per questo motivo, il Copa e Cogeca chiede al Parlamento europeo e agli Stati membri di "respingere il regolamento delegato e chiediamo alla Commissione europea di presentare una nuova proposta in linea con gli obiettivi iniziali della nuova direttiva rinnovabili".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltori europei: "Ue blocchi olio di palma nel biodiesel"

AgriFoodToday è in caricamento