Lunedì, 20 Settembre 2021
Ambiente&Clima

Usando gli insetti come mangime si potrebbe ridurre la deforestazione nel mondo

Lo afferma uno studio del Wwf, che sostiene che utilizzando queste proteine si potrebbe ridurre il consumo di soia le cui coltivazioni stanno causando lo sfruttamento eccessivo dell'Amazzonia e di altri importanti polmoni del pianeta

Foto Ansa EPA/TOMASZ WASZCZUK

Se si utilizzassero gli insetti come mangimi per gli animali negli allevamenti, si potrebbe ridurre il rischio di deforestazione a livello mondiale. Lo sostiene uno studio del Wwf secondo cui questo tipo di proteine potrebbero sostituire nel Regno Unito il 20 per cento del consumo di soia, riducendo quindi la domanda di produzione di queste piante le cui coltivazioni sono una delle principali cause del declino di foreste come quella amazzonica.

Mollie Gupta, responsabile delle materie prime forestali del Wwf, ha sottolineato che i risultati hanno quantificato per la prima volta i benefici delle proteine degli insetti per il Paese. “Abbiamo esaminato le proteine degli insetti come alternativa alla soia per 18 mesi. Abbiamo sempre pensato che avesse un enorme potenziale, ma scoprire che sarebbe grado di ridurre fino a un quinto delle nostre importazioni di soia è stato straordinario". Secondo le stime, più di 1 milione di tonnellate di soia utilizzate dagli allevatori britannici nel 2019 potrebbero essere state collegate alla deforestazione. Come riporta il Guardian in Gran Bretagna le proteine degli insetti sono limitate all'uso negli alimenti per animali domestici e nei mangimi acquatici, dove competono principalmente con la farina di pesce, un'altra fonte proteica ritenuta non sostenibile.

Per questo il Wwf chiede al governo di autorizzare le proteine degli insetti nei mangimi per suini e pollame, che dipendono fortemente dalla soia. Ciò, secondo la ricerca, aprirebbe il mercato per la proteina e consentirebbe un aumento della produzione. L'Unione europea ha approvato da poco il primo insetto per consumo umani e questa estate potrebbe dare il via libera anche per i mangimi per suini e pollame.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Usando gli insetti come mangime si potrebbe ridurre la deforestazione nel mondo

AgriFoodToday è in caricamento