Mercoledì, 4 Agosto 2021
Ambiente&Clima

Macron lancia l'allarme sulla biodiversità: "Agire subito per proteggere il pianeta"

In occasione del One Planet Summit, ospitato a Parigi, il presidente ha parlato di "fallimento" nella tutela delle specie animali e ha chiesto di salvaguardare il Mediterraneo dalla pesca eccessiva

Macron interviene al One Olanet Summit - foto Ansa EPA/LUDOVIC MARIN / POOL MAXPPP OUT

L'umanità fino ad ora ha "fallito" nel proteggere la diversità delle specie animali nel pianeta, ma si può ancora cambiare direzione, però bisogna agire in fretta. Emmanuel Macron ha usato la platea del 'One Planet Summit', il meeting internazionale che si è svolto nella capitale francese, per lanciare il suo j'accuse.

Fallimento

"Dobbiamo guardare in faccia questo fallimento, non per gridare al dramma ma per accelerare la nostra azione con cose molto concrete", ha avvertito Macron suonando il campanello d'allarme e ricordando che "un milione di specie si spegneranno se non agiamo in fretta". Il presidente della Repubblica francese si è schierato anche in difesa di una sovranità europea, incluso in campo ambientale, e per la protezione del Mare Nostrum. "Il Mediterraneo è un tesoro. Spetta a noi preservarlo insieme", ha detto. E per questo ha annunciato la creazione di una "coalizione per un Mar Mediterraneo esemplare” e che porti a “più spazi protetti, fine della pesca eccessiva, dell'inquinamento marittimo e della plastica monouso, oltre che un trasporto marittimo più verde". Il presidente nel suo intervento è tornato a battere sul fronte della 'green diplomacy' per l'avvento di un pianeta più rispettoso dell'ambiente.

Gli impegni del 2021

"Cominciare il 2021 con questo One Planet Summit è molto importante perché questo è l'anno della riconciliazione di tutte le nostre sfide", ha dichiarato riferendosi ai tanti appuntamenti fissati per quest'anno: la 15esimaa riunione della Convenzione Onu sulla diversità biologica (Cop15), la Cop26 per il clima (a novembre) e la Cop anti-desertificazione. Nel corso dell'ultimo decennio però, ha ammesso Macron, non è stato raggiunto nessun obiettivo assunto a livello internazionale in materia di biodiversità. L'umanità può fare di meglio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Macron lancia l'allarme sulla biodiversità: "Agire subito per proteggere il pianeta"

AgriFoodToday è in caricamento