Attualità

  • Il Nobel per la Pace al World Food Programme per il suo impegno contro la fame

  • Al via la raccolta dai nuovi ulivi che potrebbero salvare il Salento dalla Xylella

  • "Vietato chiamarla salsiccia se non è carne", scontro in Ue tra allevatori e vegani

  • L'ok alla soia ogm nell'Ue un favore alla tedesca Bayer? La protesta della Lega

  • "Stop all'importazione di 'trofei' dei cacciatori", il Regno Unito verso nuova legge salva-animali

  • Dalle risaie agli alpeggi il maltempo colpisce duro anche l'agricoltura

  • Illegale mozzare la coda dei maiali: la legge Ue di vent'anni fa applicata solo da due Paesi

  • AgriTalk, gli eventi di ottobre sul mondo dell'agroalimentare

  • Verso un divieto globale al commercio di animali selvatici. L’allarme: “Causa di 300 nuove malattie”

  • Siamo tutti sulla stessa tavola, l’iniziativa dei ristoranti che aiuta bambini malnutriti e sostiene la ripresa della ristorazione italiana

  • Ue: “Sì alla soia Ogm per produrre alimenti e mangimi”

  • Nessuno tocchi i cinghiali, gli animalisti difendono quelli catturati nelle città italiane

  • "Sfruttati spietatamente per confezionare carne", anche la Germania ha il suo caporalato

  • Dal Recovery Fund 17 miliardi per l'agroalimentare, Bellanova: "Settore chiave per la ripresa"

  • "Aiutare chi non può permettersi diete sane", l'appello del Comitato delle Regioni all'Ue

  • Orban si schiera con l'Italia in difesa di Dop e Igp: "Fuori dal Nutriscore"

  • Il governo polacco collassa sulla legge per vietare gli allevamenti di animali da pelliccia