Centinaio: “Un'agorà al ministero per pianificare il futuro dell'agricoltura”

Il ministro: “L'obiettivo che abbiamo è quello di lavorare su come vogliamo, e dove deve andare il settore nei prossimi anni”

"In agricoltura, in questo momento, non c'è una visione a 360 gradi su dove si vuole andare. L'obiettivo che abbiamo è quello di lavorare su come vogliamo, e dove deve andare, l'agricoltura dei prossimi anni".Così il Ministro delle Politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, nel suo intervento al Summit di innovazione alimentare globale Seeds and Chips a Milano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Vogliamo costruire un'agorà al ministero dove si possano confrontare tutti i mondi dell'agricoltura: associazioni di categoria, aziende, sindacati. Visto e considerato che l'agricoltura italiana è molto cambiata rispetto al passato, e sta cambiando molto velocemente, come quella mondiale, stiamo cercando di ragionare e mettere a sistema anche un'agorà dove il mondo della ricerca e quello delle università possano confrontarsi", sottolinea Centinaio. "Capire come possono le nuove tecnologie aiutare il mondo agricolo. Coinvolgere il mondo accademico e gli investitori privati. Tutti insieme per capire dove vogliamo portare l'Italia", ha concluso il ministro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La misteriosa malattia che sta uccidendo i kiwi italiani

  • È mandorle mania, da 5 anni in Europa l'ingrediente più usato nei nuovi prodotti alimentari

  • Londra vieta i gruppi di più di sei persone, ma non se si va a caccia

  • "Carne contaminata venduta sul mercato", l'allarme degli ispettori sanitari europei

  • La cannabis no, i grilli sì: il rischio Ue per i cibi alla canapa

  • Nuovi casi di peste suina in Germania, Cia: "Evitare contagio in Italia"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgriFoodToday è in caricamento