menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ceta, Confagricoltura al ministro canadese: “Crediamo molto in questo accordo”

Il componente di giunta Emo Capodilista: “Rispettare gli interessi delle parti in modo reciproco”. L'esponente dell'esecutivo di Ottawa: "Lavoriamo insieme"

Il Ceta, l’accordo di libero scambio tra Unione europea e Canada e’ stato al centro dell’incontro tra Giordano Emo Capodilista, componente della giunta di Confagricoltura con delega alle materie internazionali, il ministro dell’Agricoltura e dell’Agroalimentare del Canada, Lawrence MacAulay, e l’Ambasciatrice del Paese nordamericano in Italia, Alexandra Bugailiskis. Ad un anno dall’entrata in vigore, il rappresentante del governo canadese ed Emo Capodilista hanno tracciato un bilancio positivo del Ceta, sottolineando l’opportunità, sempre aperta, di poter approfondire eventuali problematiche e trovare assieme le soluzioni più favorevoli.

"Lavorare insieme"

“E’ utile ed opportuno continuare a lavorare assieme come facciamo da tempo a favore delle imprese italiane e canadesi”, ha dichiarato MacAuley. “Confagricoltura crede molto nell’accordo con il Canada e nella regolamentazione del mercato tramite gli accordi di libero scambio, che naturalmente devono svilupparsi rispettando gli interessi delle parti in modo reciproco”, ha sostenuto Emo Capodilista. Alla riunione ha partecipato anche Cam Dahl dell’associazione di produttori Cereal Canada, con il quale il rappresentante di Confagricoltura ha approfondito il settore cerealicolo, concordando sull’opportunità di promuovere un incontro con gli operatori della filiera nei prossimi mesi in Italia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgriFoodToday è in caricamento