Il cioccolato di Modica diventa un marchio Igp

Il ministro dell'Agricoltura Centinaio: "Un altro importante riconoscimento per i nostri prodotti di eccellenza". Giuffrida (Pd): "Prodotto da tutelare e promuovere sui mercati internazionali"

EPA/STEPHANIE LECOCQ

Il cioccolato di Modica è ufficialmente una indicazione geografica protetta, oggi il riconoscimento per il prodotto tipico siciliano è stato pubblicato sulla gazzetta ufficiale dell'Ue. Si tratta di “un altro importante riconoscimento per i nostri prodotti di eccellenza", dichiarato il ministro delle politiche agricole Gian Marco Centinaio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Carta economicamente importantissima

"Si conclude un lavoro da me avviato assieme al Consorzio cioccolato di Modica, nell'interesse di produttori, consumatori, e di un territorio che può giocare una carta economicamente importantissima proprio grazie al marchio che tutelerà questo prodotto di eccellenza", ha rivendicato Michela Giuffrida, europarlamentare siciliana del Pd e componente della Commissione Agricoltura dell'Aula. "L'aver accompagnato personalmente e sin dal primo giorno il lungo iter burocratico che oggi ci porta al riconoscimento dell'Igp Cioccolato di Modica come primo cioccolato registrato in ambito comunitario, mi rende particolarmente felice e orgogliosa”, ha continuato Giuffrida secondo cui il cioccolato di Modica “grazie al marchio Igp potrà adesso avere un posto d'onore tra le eccellenze italiane da tutelare e promuovere sui mercati internazionali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un 'carico di virus' dalla Cina bloccato in Italia: "Sventati gravi rischi per le piante"

  • "Trasformiamo il vino in 'amuchina'", l'idea italiana contro il Covid

  • "Coronavirus, basta file inutili e pericolose davanti ai supermercati”

  • Paghi la birra ora, la bevi quando riapre il locale: nasce il "pub solidale" contro il coronavirus

  • Coronavirus, Ue crea le 'corsie verdi' e agricoltori italiani esultano: "Salvi 4 miliardi"

  • Il coronavirus "libera" 1 milione di posti di lavoro nell'agricoltura europea

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento