Italia leader in Ue per la produzione di cioccolato (con Francia e Germania)

Insieme i tre Paesi rappresentano il 64% del mercato. Dopo Paesi Bassi, Belgio e Polonia

Foto Ansa EPA/SEBASTIEN NOGIER

Nell'Unione europea sono praticamente tre i paesi che producono cioccolato: Italia, Francia e Germania. Secondo i dati di Eurostat solo loro le nazioni leader nel confezionamento di barrette e simili, tanto amate da tutte le generazioni, al punto che insieme rappresentano quasi i due terzi (64%) della produzione totale del blocco nel 2019.

Come spiega l'ufficio statistico comunitario l'Ue, lo scorso anno, ha totalizzato una produzione di 3,7 milioni di tonnellate di cioccolato. La classifica dell'Eurostat vede collocati nei posti successivi la leadership i Paesi Bassi con il 9%, Belgio e Polonia con il 7% ciascuno. I dati di produzione spiega una nota, non includono però il cioccolato utilizzato per la produzione industriale.

cioccolato-eurostat-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gli olandesi non fanno sconti sulla Brexit, ai britannici in ingresso sequestrati anche i panini

  • Via libera Ue al consumo di vermi della farina, è il primo insetto approvato

  • Dagli allevamenti sostenibili all'agroecologia, ecco le pratiche che saranno sostenute dalla Pac

  • Combattere l'obesità con il wireless. Una segnale speciale riduce l'appetito

  • Bufera sulla sottosegretaria alla Pesca britannica: "Non ho letto l'accordo Brexit, facevo il presepe"

  • Parigi difende la 'francesità' del Carrefour dall'acquisizione straniera: sovranità alimentare in gioco

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento