menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La "Lucanina di Picerno" è ufficialmente una nuova Igp

L'Ue ha pubblicato nella Gazzetta ufficiale l'iscrizione della salsiccia prodotta in Basilicata nel registro delle indicazioni geografiche tipiche

L'Italia ha conquistato in Europa una nuova Igp tutelata contro imitazioni e falsi: è la salsiccia "Lucanica di Picerno", che si produce in Basilicata, e che è stata iscritta nel Registro comunitario delle Denominazioni e Indicazioni geografiche protette. La decisione è stata pubblicata oggi sulla Gazzetta Ufficiale dell'Ue e sarà applicabile, in tutti gli Stati membri, a partire dal prossimo 18 novembre. L'insaccato, che si caratterizza anche per la prevalenza dell'aroma di finocchio selvatico, si aggiunge agli oltre 1.430 prodotti Dop, Igp e Stg tutelati nell'Ue di cui l'Italia e' leader. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgriFoodToday è in caricamento