rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Filiera

"Salmonella nella carne congelata", Polonia di nuovo sotto accusa

Dopo lo scandalo dei mattatoi, adesso è la Repubblica ceca a puntare il dito contro Varsavia

Dopo lo scandalo dei mattatoi con carne avariata, la Polonia è di nuovo al centro delle polemiche per le presunte carenze sanitarie nel settore agroalimentare: la Repubblica Ceca ha infatti notificato alla Commissione europea di aver trovato una partita di carni bovine congelate contaminate da salmonella provenienti dalla Polonia.

A quanto riferisce la Commissione, una piccola partita di carni dello stesso lotto è stata trovata anche in Slovacchia. Si tratta del secondo scandalo registrato nel settore delle carni bovine polacche dall'inizio del mese, quando la Commissione decise di inviare ispettori sul posto per accertare la situazione generale di conformità dei mattatoi alle regole europee sulla sicurezza alimentare. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Salmonella nella carne congelata", Polonia di nuovo sotto accusa

AgriFoodToday è in caricamento