Sabato, 18 Settembre 2021
Lavoro

Circa 70mila maiali a rischio abbattimento: manca chi li macella

Succede nel Regno Unito, dove diversi settori economici stanno lamentando una preoccupante carenza di manodopera

Nel Regno Unito che fa fatica a trovare manodopera, succede anche che ben 70mila suini rischino di venire abbattuti perché non si riesce a macellarli. E' quanto denunciano i produttori che puntano il dito contro la carenza di lavoratori nei macelli e negli impianti di lavorazione della carne.

Secondo la Npa, la National pig association, il numero in eccesso di suini negli allevamenti britannici sta crescendo di 15.000 ogni settimana. Con questi numeri, il rischio è di dover ricorrere agli abbattimenti, perché mantenerli negli allevamenti costa troppo e potrebbe generare problemi sanitari. 

La carenza di manodopera non è una novità: già la pandemia aveva bloccato gli arrivi di migliaia di lavoratori stagionali dall'Est Europa, e il protrarsi della crisi sanitaria, unita agli effetti della Brexit, sta peggiorando la situazione. Secondo l'ente del settore, la British Meat Processors Association, all'industria britannica di lavorazione della carne, composta per due terzi da lavoratori non britannici, manca circa il 15% della sua forza lavoro, ossia circa 14mila addetti. 

“Stiamo cercando disperatamente il sostegno del governo, in particolare del ministero degli Interni, per facilitare l'accesso a lavoratori qualificati nell'immediato. Per la seconda volta in meno di un anno il settore suinicolo sta affrontando alcune scelte davvero difficili, che non dovremmo prendere, poiché la domanda di carne di maiale britannica è ancora forte", ha affermato Zoe Davies, amministratore delegato della Npa, al Guardian. "Se il governo non interviene, i maiali perfettamente sani finiranno per essere abbattuti e sprecati e più carne di maiale dovrà essere importata dall'Ue", ha aggiunto. L'industria della lavorazione della carne chiede al governo di considerare opzioni come il rilascio di visti a breve termine per far fronte alla carenza di manodopera.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circa 70mila maiali a rischio abbattimento: manca chi li macella

AgriFoodToday è in caricamento