Lunedì, 20 Settembre 2021
Lavoro

Pressing dell'Italia: "L'accordo sulla Pac va trovato entro giugno"

Il ministro delle Politiche agricole Patuanelli: "Dobbiamo dare al più presto certezze ai nostri produttori"

"L'accordo sulla nuova Politica agricola comune deve essere trovato entro il mese di giugno. Credo che il prossimo Consiglio in Lussemburgo sarà quello dove dovremo ratificare l'accordo e si dovrebbe sbloccare situazione di stallo che si protrae da troppo tempo". Lo ha affermato il ministro delle Politiche agricole, Stefano Patuanelli intervenendo alla conferenza virtuale su "Sviluppo rurale, benefici e opportunità per l'agricoltura italiana. Le storie di successo dei Programmi di sviluppo rurale e la comunicazione della Rete Rurale".

Sulla Pac, ha ricordato il ministro “non c'è ancora accordo, anche se le posizioni di Consiglio e Parlamento Ue si stanno avvicinando”. In questo scenario a suo avviso “un ruolo fondamentale ce l'ha la Commissione nella sua funzione di mediazione. Credo che la possibilità di dare certezza ai nostri produttori sia un elemento imprescindibile le certezze derivano dall'accordo sulla nuova Pac e questo accordo deve essere trovato entro il mese di giugno". Nei giorni precedenti al prossimo Consiglio a Lussemburgo, ha spiegato il ministro, “dovremmo ratificare l'accordo, in quello che viene definito un jumbo trilogo. Si dovrebbe sbloccare questa situazione di stallo che ormai da troppo tempo si sta protraendo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pressing dell'Italia: "L'accordo sulla Pac va trovato entro giugno"

AgriFoodToday è in caricamento