Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coltivare ortaggi con i pesci? Arturo lo fa in casa

Il particolare impianto di Aci Catena, in Sicilia, dove le colture "acqua" e "agri" si fondono

 

Arturo Mannino è un giovane biologo catanese, di 29 anni, con le idee molto chiare sul suo futuro. Subito dopo essersi laureato, ha cominciato a lavorare alla progettazione dell’azienda, Ittica Siciliana, che ha costruito nella sua abitazione di Aci Catena. In delle grandi vasche all’aperto e indoor, nascono gli avannotti, ossia i piccoli di persico trota, pregiata varietà d’acqua dolce destinata alla pesca sportiva e al mercato alimentare italiano. Oltre a produrre migliaia di minuscoli pesciolini, Arturo ha avuto l’intuizione di sfruttare i residui organici prodotti nelle piscine per coltivare ortaggi in maniera idroponica, senza l’utilizzo di fertilizzanti chimici o altri additivi. Produce anche un kit domestico, per la coltivazione di cinquanta piantine in pochi metri quadrati e con un ridottisimo impiego di acqua.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento