Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalla tavola alla farmacia, dalla cosmetica alla moda: l'Italia riscopre le erbe officinali 

La produzione continua a crescere, ma non abbastanza per soddisfare la domanda. E così importiamo dalla Cina

 

Nel 2018, infatti, sono stati ben 25 milioni i chili consumati per produrre oli essenziali, medicinali, alimentari e altri prodotti che si basano su queste piante . In generale, sono quasi 300 le piante di questo tipo utilizzate in Italia e grazie alle loro particolari proprietà vengono impiegate per diversi scopi. C'è per esempio la linea cosmetica Lajatica lanciata dal giovane Matteo Bacci con un aiuto d'eccezione, quello di Andrea Bocelli. Secondo gli ultimi dati, il settore delle erbe officinali riguarda circa 3mila aziende agricole italiane per 7mila ettari coltivati. E continua a crescere. Unico neo: il Belpaese produce appena il 30% del fabbisogno nazionale, mentre il restante 70% arriva dall'estero, in particolare dalla Cina.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento