Italia-Cina, Centinaio in visita a Pechino

Il ministro delle Politiche Agricole: “I nostri secolari rapporti trovano nuova linfa grazie a una comunità imprenditoriale di primissimo ordine”

Il ministro delle Politiche agricole alimentari forestali e del turismo italiano, Gianmarco Centinaio, è volato in Cina dove terrà alcuni incontri con le autorità del Paese. Lo riferisce su Twitter l'ambasciata d'Italia a Pechino, secondo cui la missione ha lo scopo di rafforzare i rapporti commerciali fra l'Italia e la Cina. I primi appuntamenti del ministro italiano sono stati un vertice con Zhang Taolin, viceministro dell'Agricoltura e dello Sviluppo Rurale cinese, e un incontro con i rappresentanti della comunità italiana. "I nostri secolari rapporti con la Cina trovano nuova linfa grazie a una comunità imprenditoriale di primissimo ordine. Sono qui anche per esprimere il pieno sostegno del governo al loro lavoro", ha detto Centinaio nell'incontro con i connazionali a Pechino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • L'Ue vieta un pesticida anti-cimice asiatica: "Uccide le api"

  • "La mafia 'agricola' vale 24,5 miliardi"

  • Batteria contro semaforo, la controffensiva italiana al bollino rosso su Grana e crudi

  • “Etichette Ue per scoraggiare consumo di grassi trans, olio di palma e zucchero”

  • Vino senza frontiere, i produttori Ue e Usa uniti contro i dazi

  • Le diete scorrette hanno provocato 98mila morti in un anno. Più del fumo

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento