Pasqua bio: a tavola 1 alimento su 4 sarà biologico e sostenibile

Lo rivela un'indagine dell'Adoc secondo cui “ ben il 60% dei prodotti sarà di origine locale a chilometri zero”

Sarà una Pasqua all'insegna dei prodotti biologici e tradizionali grazie a un'accresciuta sensibilità degli italiani verso un consumo sostenibile, consapevole e responsabile. Tanto che un prodotto su quattro sulla tavola delle feste sarà di origine bio. È quanto rileva l'Adoc, (Associazione Difesa Orientamento Consumatori), in un'indagine elaborata per l'Adnkronos. ''Il 25% dei prodotti che finiranno sulle tavole delle famiglie a Pasqua sarà biologico, sia che provengano da allevamenti che dall'agricoltura - dichiara Roberto Tascini, presidente dell'Adoc - mentre, nel rispetto delle tradizioni e della cultura enogastronomica del territorio, ben il 60% dei prodotti sarà di origine locale a chilometri zero”.

“Anche sul fronte dei prodotti dolciari tipici di Pasqua, quali uova e colombe, - prosegue Tascini- assistiamo ad una massiccia presenza di alimenti biologici e sostenibili: il 35% circa dei dolci sarà di origine bio. Sono dati che ci fanno ben sperare anche sul lato degli sprechi: ci auguriamo che le famiglie italiane siano attente, sin dal momento degli acquisti, a ridurre sensibilmente la percentuale di prodotti sprecati”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bruxelles vuole comprare terreni agricoli nel resto del Belgio per sfamare i suoi cittadini

  • Per i vegani le probabilità di fratturarsi le ossa sono più alte del 40 per cento

  • “Un anno dopo l’incidente dove morirono migliaia di pecore la Romania continua a violare le regole Ue”

  • Sulla riforma della Pac l'Ue chiede l'aiuto di Greta

  • "La metà dei campi agricoli Ue in mano al 3% delle aziende"

  • "Le offerte sottocosto in tempo di Covid stanno facendo chiudere le aziende agricole"

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento