Come nasce il Grana Padano DOP?

I segreti e le origini del latte di casa nostra

Il Grana Padano DOP è il risultato della tradizione e dei luoghi in cui è prodotto, dagli ingredienti utilizzati sino alla cura riposta nella sua lavorazione. Ma come avviene questa lavorazione?
"Tutto ha inizio con la scelta di un buon latte" - racconta Massimo Dalzini, presidente di una delle latterie del Consorzio Tutela Grana Padano dove ci sono state spiegate (e mostrate) le fasi di lavorazione, dalla raccolta del latte sino alla stagionatura della forma ormai nata.
Ogni parte della filiera di produzione ha un ruolo essenziale nell'ottenimento di un risultato eccellente, unico, ed è per questo che siamo andati a visitare anche le stalle in cui è prodotto il latte e la sede del consorzio.

Proprio nel quartier generale del Consorzio Tutela Grana Padano, il direttore generale Stefano Berni ci ha raccontato il significato della parola "Tutela": "Dare consapevolezza su tutti i passaggi e su ciò che si sta consumando, garantendo, e facendo capire, quali sono i processi produttivi del latte proveniente esclusivamente dalla zona DOP."

In Evidenza

I più letti della settimana

  • I 'pesci dimenticati', 16 specie d'acqua dolce estinte solo lo scorso anno: "Situazione catastrofica"

  • Lo scandalo glifosato costa caro alla Bayer, l'azienda chiude il 2020 in rosso di 10,5 miliardi

  • "Basta carne nelle mense scolastiche, c'è il Covid", il caso di Lione divide la Francia

  • Il fondatore di Just Eat ora punta sugli hamburger creati in laboratorio

  • Arriva l'aceto balsamico sloveno, Coldiretti: "Attacco al made in Italy"

  • Contro i problemi della Brexit Johnson punta sull'autarchia: mangiamo pesce britannico

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento