Sabato, 23 Ottobre 2021

La nostra dieta troppo povera di legumi, andrebbero mangiati almeno tre volte a settimana

Il nutrizionista del Crea, Andrea Ghiselli, ci spiega l'importanza di questi alimenti, un tempo alla base dellla dieta mediterranea

Il legumi li portiamo sulle nostre tavole meno di una volta a settimana, e per il nutrizionista del Crea, Andrea Ghiselli, questo è un affronto alla dieta mediterranea. In compenso mangiamo troppa carne rossa, mentre invece questi vegetali dovrebbero essere consumati almeno tre volte a settimana, come complemento del primo piatto (pensiamo alla pasta e fagioli ad esempio) ma anche del secondo (baccalà con i ceci, fagioli e tonno), o anche come secondo loro stessi. Ma non solo come contorno.

Si parla di

Video popolari

La nostra dieta troppo povera di legumi, andrebbero mangiati almeno tre volte a settimana

AgriFoodToday è in caricamento