I prodotti integrali riducono fino a un quarto il rischio di mortalità

Lo affermano gli esperti della Fao, secondo cui però meno della metà della popolazione mondiale ne mangia abbastanza. E questi prodotti fanno bene anche al pianeta

Foto archivio Ansa EPA/BILAWAL ARBAB

Nella nostra dieta scegliamo ancora troppo pochi prodotti integrali, eppure questi potrebbero aiutarci a stare in forma e a prevenire malattie. Addirittura, secondo un'esperta della Fao, l'Organizzazione delle Nazioni Unite per l'alimentazione e l'agricoltura, il loro consumo costante ridurrebbe fino a un quarto il rischio di mortalità.

Benefici per la salute

“È stato dimostrato che gli ingredienti integrali apportano tanti vantaggi alla salute, oltre che al pianeta. Il consumo di 50 grammi di prodotti integrali al giorno porta a una riduzione del rischio di mortalità fino al 24%. Purtroppo però meno del 50% della popolazione mondiale raggiunge questo livello”, ha spiegato Patrizia Fracassi, Responsabile della Nutrizione e dei Sistemi Alimentari della Fao, in un dibattito organizzato in occasione International Whole Grain Day, la Giornata internazionale dei prodotti integrali, che si celebra il 19 novembre, dal titolo "Building Healthy, Sustainable, and Resilient Food Systems".

E per il pianeta

E i prodotti integrali non fanno bene solo all'uomo, ma anche al pianeta. Secondo una ricerca del Wwf passare a una dieta ricca di prodotti integrali, con frutta, verdura, meno zucchero, meno olio, meno grassi e carne può ridurre la perdita della fauna fino al 46%, fermare la deforestazione e diminuire almeno del 30% le emissioni di gas dovute alle coltivazioni agricole. La Whole Grain Initiative, con il supporto delle 50 organizzazioni che la costituiscono, chiede perciò ai Governi di adottare delle misure che aiutino l'opinione pubblica a comprendere i benefici legati al consumo di prodotti integrali, proponendo tre misure. Indicazioni dietetiche uniformi che mettano in primo piano i prodotti integrali, etichette sul fronte del pack che riconoscano chiaramente il contributo dei prodotti integrali, campagne informative e di marketing a vantaggio dei prodotti integrali.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I prodotti integrali riducono fino a un quarto il rischio di mortalità

  • "Salvate gli squali dallo sterminio per produrre i vaccini per il Covid-19 e l'influenza"

  • L'innovazione agricola al servizio di clima e ambiente: da Bruxelles arrivano i fondi Life

  • Il 'Messi' dei piccioni viaggiatori venduto per la cifra record di 1,6 milioni di euro

  • Corte Ue sancisce la "libera circolazione" del cannabidiolo

  • Altro che vegani: in Ue la produzione da allevamenti cresce più del resto dell'agricoltura

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento