Sabato, 18 Settembre 2021
Cibus

Cibus e Unionbirrai insieme per la promozione dei birrifici indipendenti

Unionbirrai e Cibus uniscono le forze per promuovere i piccoli birrifici indipendenti nati nel nostro Paese negli ultimi anni

Negli ultimi anni abbiamo assistito ad una crescita vertiginosa del numero di microbirrifici, che hanno portato nel mercato, e nei nostri frigoriferi, una quantità ed una qualità di varietà di birre mai vista prima. Grazie a ciò non solo gli appassionati hanno potuto godere di una scelta decisamente più ampia, ma anche di numerosi esperimenti e combinazioni di gusti inusuali alla scoperta di sapori inediti.

Per questo motivo Cibus ha ufficialmente riconosciuto questa categoria di produttori. Il 20 Agosto 2020 è stato siglato il primo accordo tra Unionbirrai e Cibus Salone Internazionale dell’Alimentazione, che vedrà la partecipazione dell’associazione di categoria dei piccoli birrifici indipendenti con un proprio spazio nella corrente edizione della fiera del made in Italy alimentare a Parma, per promuovere e sostenere la birra artigianale italiana.

Nella stessa occasione le migliori birre artigianali d’Italia saranno premiate nella XVI edizione del concorso Birra dell’Anno, che si prepara con una veste rinnovata, sia di immagine sia di organizzazione, a diventare parte di un evento che rappresenta per la community internazionale degli operatori dell’agroalimentare un punto di riferimento assoluto per la promozione dell’Authentic Italian food&beverage.

Sin dagli albori del movimento, Unionbirrai sostiene la promozione della birra artigianale con iniziative rivolte ai piccoli produttori indipendenti e ai consumatori. “Abbiamo scelto di cambiare location, da Beer Attraction di Rimini a Parma, dopo tanti anni per ottimizzare i vantaggi commerciali per i birrifici. - ha concluso Giampaolo Sangiorgi, responsabile gruppo marketing ed eventi di Unionbirrai - La nostra scelta è ricaduta su Cibus per diverse motivazioni, non ultima il periodo dello svolgimento della fiera. Sarà una collaborazione nuova e proficua, che aprirà una serie di ottimi scenari per la birra artigianale italiana”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cibus e Unionbirrai insieme per la promozione dei birrifici indipendenti

AgriFoodToday è in caricamento