rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Eurochocolate

Eurochocolate avvicina i giovani con Sindrome di Down al mondo del lavoro

Nasce il progetto TOP+ in collaborazione con l’AIPD di Perugia, per coinvolgere le persone con Sindrome di Down ed inserirle nel mondo del lavoro in piena tutela.

Intorno alla manifestazione dell’Eurochocolate nascono spesso eventi ed iniziative che uniscono la grande affluenza del pubblico alla fiera con campagne di sensibilizzazione grazie ad associazioni che portano il loro contributo o con opere di avvicinamento, basti pensare ai numerosi eventi sportivi che si svolgono nella città di Perugia

L’Associazione Italiana Persone Down è l’ente nazionale che tutela le persone con Sindrome di Down e combatte il pregiudizio che la affligge, coinvolgendo i giovani che fanno parte dell’associazione in eventi come l’Eurochocolate per aiutarli nel mondo accademico e lavorativo. 

Il progetto TOP+

Il progetto TOP+ by AIPD nasce grazie alla collaborazione con la fiera, ventuno tra ragazze e ragazzi sono stati coinvolti nella gestione dello stand 4 (Padiglione 7) e lavoreranno nell’accoglienza, nell’animazione e saranno di supporto nei laboratori di cioccolateria, titolati Costruttori di Dolcezze

L’obiettivo delle persone coinvolte è quella di prendere confidenza col mondo del cioccolato, per scoprire una passione, un hobby e, perché no, una professione da intraprendere. In questi mesi infatti si sono svolti degli eventi introduttivi che hanno consentito ai partecipanti di entrare in confidenza con la materia, con approfondimenti sulla preparazione e sul confezionamento delle tavolette con la guida dei maestri cioccolatieri. 

A celebrare la collaborazione, nello stand 4 sarà possibile acquistare le tavolette di cioccolato TOP+ dedicate all’evento, un dolce ricordo che non solo ripagherà l’impegno e la dedizione dei giovani coinvolti, ma contribuirà a supportare i futuri progetti dell’AIPD. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eurochocolate avvicina i giovani con Sindrome di Down al mondo del lavoro

AgriFoodToday è in caricamento