L'Ue punta sull'agricoltura in Africa: fondi per innovazione e gemellaggi tra aziende

Tra le varie iniziative anche centri di ricerca agroalimentare e piattaforme di condivisione di conoscenze

L'Unione europea punta sull'agricoltura africana. Oggi, Bruxelles ha lanciato una serie di iniziative volte a creare centri per l'innovazione agroalimentare in Africa, piattaforme di scambio di conoscenze tra le imprese dell'Ue e quelle dei paesi dell'Unione africana, con fondi europei per programmi di scambio e gemellaggio dedicati a organizzazioni di agricoltori, cooperative e imprese, con particolare attenzione alla formazione dei giovani e al coinvolgimento delle donne.

Le misure prendono spunto dal rapporto della task force di esperti per l'Africa rurale, presentato oggi a Bruxelles. "La politica agricola e di sviluppo rurale sta aprendo la strada alla cooperazione politica Ue-Africa - dice il commissario europeo all'Agricoltura e allo sviluppo rurale, Phil Hogan - La task force è al centro di questo lavoro: le sue raccomandazioni esplorano i modi per aumentare gli investimenti pubblici e privati, scambiare le migliori pratiche e condividere le conoscenze e approfondire la cooperazione politica su tutta la linea".

Josefa Sacko, commissario per l'economia e l'agricoltura rurale, dice: "La relazione della task force riconosce la nuova realtà dell'Africa e dell'Europa come partner globali su un piano di parità, dimostrando che gli agricoltori e l'industria alimentare dovrebbero lavorare di pari passo affronta le nuove opportunità offerte dall'Area ffricana di libero scambio continentale e costruisci anche i mercati regionali necessari per la sicurezza alimentare dell'Africa a lungo termine".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lanciata nel maggio 2018 dalla Commissione europea, la task force è stata istituita per fornire consulenza sul rafforzamento del partenariato Africa-Europa nel settore alimentare e agricolo. La Commissione europea garantirà il follow-up e l'attuazione di diverse azioni raccomandate da questo gruppo di esperti per sostenere lo sviluppo del settore agroalimentare africano e dell'economia rurale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un 'carico di virus' dalla Cina bloccato in Italia: "Sventati gravi rischi per le piante"

  • "Trasformiamo il vino in 'amuchina'", l'idea italiana contro il Covid

  • "Coronavirus, basta file inutili e pericolose davanti ai supermercati”

  • Paghi la birra ora, la bevi quando riapre il locale: nasce il "pub solidale" contro il coronavirus

  • Il coronavirus "libera" 1 milione di posti di lavoro nell'agricoltura europea

  • Non solo coronavirus, ora il gelo primaverile mette a rischio pesche e kiwi

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento