L'Ue punta sull'agricoltura in Africa: fondi per innovazione e gemellaggi tra aziende

Tra le varie iniziative anche centri di ricerca agroalimentare e piattaforme di condivisione di conoscenze

L'Unione europea punta sull'agricoltura africana. Oggi, Bruxelles ha lanciato una serie di iniziative volte a creare centri per l'innovazione agroalimentare in Africa, piattaforme di scambio di conoscenze tra le imprese dell'Ue e quelle dei paesi dell'Unione africana, con fondi europei per programmi di scambio e gemellaggio dedicati a organizzazioni di agricoltori, cooperative e imprese, con particolare attenzione alla formazione dei giovani e al coinvolgimento delle donne.

Le misure prendono spunto dal rapporto della task force di esperti per l'Africa rurale, presentato oggi a Bruxelles. "La politica agricola e di sviluppo rurale sta aprendo la strada alla cooperazione politica Ue-Africa - dice il commissario europeo all'Agricoltura e allo sviluppo rurale, Phil Hogan - La task force è al centro di questo lavoro: le sue raccomandazioni esplorano i modi per aumentare gli investimenti pubblici e privati, scambiare le migliori pratiche e condividere le conoscenze e approfondire la cooperazione politica su tutta la linea".

Josefa Sacko, commissario per l'economia e l'agricoltura rurale, dice: "La relazione della task force riconosce la nuova realtà dell'Africa e dell'Europa come partner globali su un piano di parità, dimostrando che gli agricoltori e l'industria alimentare dovrebbero lavorare di pari passo affronta le nuove opportunità offerte dall'Area ffricana di libero scambio continentale e costruisci anche i mercati regionali necessari per la sicurezza alimentare dell'Africa a lungo termine".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lanciata nel maggio 2018 dalla Commissione europea, la task force è stata istituita per fornire consulenza sul rafforzamento del partenariato Africa-Europa nel settore alimentare e agricolo. La Commissione europea garantirà il follow-up e l'attuazione di diverse azioni raccomandate da questo gruppo di esperti per sostenere lo sviluppo del settore agroalimentare africano e dell'economia rurale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Polvere di roccia sui campi agricoli per eliminare la CO2. L’idea degli scienziati per ripulire l’aria

  • Le Alpi si tingono di rosa, un'alga colora la neve ma la fa anche sciogliere prima

  • Ricorso all'Ue contro la legge che vieta di chiamare 'burger' e 'salsicce' i prodotti vegan

  • Focolai di Covid-19 negli allevamenti in Olanda: migliaia di visoni abbattuti

  • Anche in Austria i macelli diventano focolai di coronavirus

  • La Lega accusa il M5s: "Vuole una tassa Ue sulla 'nduja". La replica: "Tutto falso"

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento