menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La Cina lancia la "Silicon valley" dell'agricoltura: 1,5 miliardi per ricerca e startup

Pechino apre il Centro per l'innovazione tecnologica a Guangzhou: 100 laboratori e mega-incubatore per 1000 nuove imprese

Sull'agricoltura del futuro la Cina fa sul serio. E con un investimento da 1,5 miliardi di dollari mira a creare la "Silicon Valley" per ricercatori e imprenditori del settore primario. E' questo l'obiettivo del Centro per l'innovazione tecnologica e scientifica di Guangzhou, una piattaforma aperta per l'agricoltura e la scienza tecnologica al servizio del distretto di Guangdong, Hong Kong, Macao e dell'intero Paese.

A rendere noto l'investimento è Liu Yutao, responsabile del Centro Guangzhou. Liu ha spiegato che i fondi andranno a scienziati e imprenditori per promuovere l'innovazione dei meccanismi, l'integrazione delle risorse e la trasformazione dei servizi chiave. Secondo il piano, il Centro raccoglierà 100 piattaforme di ricerca, farà da incubatore a mille imprese e guiderà diversi centri industriali. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgriFoodToday è in caricamento