Lunedì, 20 Settembre 2021
Attualità

"La notte è dei vaccinati", lo spot dell'Heineken fa infuriare i no vax

Il gigante della birra si schiera a favore della campagna di vaccinazione anti-Covid. Ma sui social è polemica. E c'è chi invita a boicottare la famosa birra

"La notte è dei vaccinati. E' il momento di unirsi a loro". Lo dice Heineken nel suo nuovo spot, che è subito diventato bersaglio dei no vax, che gridano al boicottaggio della famosa birra. 

Su Twitter, scrive l'Ansa, l'hashtag #BoycottHeineken è diventato in poco tempo un trend. Ai critici non è piaciuto la decisione di Henieken di schierarsi a favore della campagna vaccinale anti-Covid. Il video mostra un nightclub con over 60 che ballano e poi si tuffano in mare e si apre con la scritta la "notte è giovane". Per poi chiudere con il claim sotto accusa e l'hashtag #FreshBeginnings, un nuovo inizio.

Heineken non è la sola multinazionale a schierarsi in tal senso. La rivale Anheuser-Bush InBev quest'anno ha deciso di non effettuare nessuna pubblicità durante il Super Bowl per la prima volta in 40 anni per avere fondi per finanziare una campagna pro-vaccinazioni. L'amministratore delegato di Unilever scrive
settimanalmente ai dipendenti per spingerli a vaccinarsi non appena possibile. Le grandi banche di Wall Street hanno chiesto ai loro dipendenti il loro status vaccinale per favorire un rientro sicuro in ufficio e Morgan Stanley ha detto che dipendenti e clienti dovranno essere vaccinati per tornare alle loro scrivanie. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"La notte è dei vaccinati", lo spot dell'Heineken fa infuriare i no vax

AgriFoodToday è in caricamento