Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Aspiranti agricoltori "senza terra": ecco il progetto che mette in connessione i giovani

Si chiama Land Mobility Service ed è stato portato avanti in Irlanda. L'obiettivo è di renderlo un modello Ue grazie ai fondi della Pac

 

Uno dei problemi maggiori per i giovani che intendono lanciarsi nel mondo dell'imprenditoria agricola è la difficoltà di avere un terreno sul quale creare la propia start-up. Di contro, ci sono tantissimi coetanei che si trovano ad ereditare terreni e aziende di famiglia: molti di loro, spesso, non hanno intenzione di proseguire l'attività e cosi' il rischio è che le imprese chiudano e intere aree rurali vangano abbandonate. Proprio per far fronte a questa combinazione di problematiche è nato in Irlanda il progetto Land Mobility Service. Ecco il racconto di Derrie Dillon, uno dei promotori dell'iniziativa.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgriFoodToday è in caricamento