menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Ansa EPA/MOHAMED MESSARA

Foto Ansa EPA/MOHAMED MESSARA

La sottosegretaria all'Agricoltura Pesce: biologico è scelta vincente ma serve azione di sistema

L’esponente del Movimento 5 Stelle: "La richiesta cresciuta del 17%, il mercato va verso la sostenibilità"

In Agricoltura “il biologico è la scelta vincente”, ma “ci vuole un'azione di sistema, non basta che il singolo aderisca, serve una rete territoriale". E’ il pensiero della sottosegretaria alle politiche agricole, Alessandra Pesce, che ha sottolineato che “la richiesta del biologico è cresciuta del 17% e pertanto è una richiesta del mercato andare verso la sostenibilità”, e quindi “è conveniente anche dal punto di vista economico".

Riduzione deipesticidi

L’intervento dell’esponente del Movimento 5 Stelle e’ avvenuto durante una visita per la campagna elettorale locale a Malles, nella provincia di Bolzano. La città nel 2016 aveva avviato un referendum per la riduzione dei pesticidi che si era concluso con il 76% dei votanti a favore. La zona di Malles, ha detto Pesce, “riesce ad interpretare più di altre la necessità di sostenibilità, ma ci va un percorso". La sottosegretaria ha poi annunciato l'istituzione di un marchio di qualità per "prodotti di montagna", e si è detta anche a favore di un "Agricoltura di precisione" che grazie alla tecnologia coniughi sostenibilità e incremento della produzione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgriFoodToday è in caricamento