rotate-mobile
Mercoledì, 30 Novembre 2022
Consumatori

Troppe poche informazioni nutrizionali sulle etichette del vino

Uno studio europeo ha analizzato quelle presenti sugli alcolici. Bene la birra e i sidri, ma il resto dell'industria non fornisce gli ingredienti in modo puntuale

Sulle bottiglie di vino scarseggiano le informazioni, sia sui valori nutrizionali che sul contenuto energetico. Le conclusione arrivano da uno dei quattro studi realizzati dal Centro comune di ricerca (Ccr) della Commissione europea. Bruxelles sta provando a capire come migliorare i sistemi di etichettatura presenti sui prodotti agroalimentare europei in vista di una riforma, che supporti i cittadini e li aiuti ad effettuare scelte più sane a tavola.

Per quel che riguarda le bevande alcoliche, quelle contenenti più dell'1,2% di alcol in volume sono esentate dall'obbligo di riportare sull'etichetta del prodotto l'elenco degli ingredienti e una dichiarazione nutrizionale. Questa opportunità, secondo il Ccr, è stata ampiamente sfruttata dagli operatori commerciali per tacere sulla composizione dei loro prodotti. Nel settore si distingue però l'industria della birra, che offre informazioni sugli ingredienti sulla maggior parte delle birre in commercio (circa il 90%) mentre le informazioni sull'energia compaioni in misura minore (circa il 25-50% dei prodotti).

Nell'ambito dei sidri e dei prodotti "pronti da bere": circa la metà riporta informazioni sugli ingredienti e fino al 40% informazioni sul contenuto energetico. “Le informazioni sugli ingredienti o sul contenuto energetico si trovano meno frequentemente sui superalcolici e molto raramente sui prodotti vinicoli” si legge invece nella nota diffusa dal Ccr, che parla di appena il 2,5% delle 3789 bottiglie di vino campionate.

Per queste tipologie, sull'etichetta si reindirizzano i consumatori verso strumenti “off-label”, reperibili su internet, ad esempio tramite il Qr-code, con le informazioni nutrizionali spesso assenti. Le informazioni nutrizionali latitano in gran parte dei casi sui grassi saturi, proteine e sale, mentre è più frequente compaia il contenuto di energia, carboidrati e zuccheri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Troppe poche informazioni nutrizionali sulle etichette del vino

AgriFoodToday è in caricamento