rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Sviluppo

Del Re: "Fame 'zero' entro il 2030"

La viceministra degli Esteri nella Giornata mondiale dell'alimentazione: "Un minuto di silenzio per ogni bambino che ancora muore di fame"

Sono 821 milioni le persone che hanno sofferto la fame nel 2017, il 60% di loro sono donne. Circa il 70% delle popolazioni più povere vive in aree rurali e lavora in agricoltura.. E" quanto emerge dalla conferenza promossa dalla Farnersina in occasione della Giornata mondiale dell'alimentazione.

La conferenza si è aperta con un minuto di silenzio ''per ogni bambino che ancora muore di fame'', ha spiegato il vice ministro agli Affari esteri, Emanuela Del Re. Una conferenza ''operativa'' ha auspicato Del Re perché ''per raggiungere l'obiettivo che ci siamo proposti 'fame zero' entro il 2030 è necessario fare passi concreti subito''. ''E' dunque necessario - ha aggiunto - restituire a queste giornate di confronto il valore che meritano, il valore dell'azione''. I numeri parlano chiaro: la fame uccide di più dell'aids e della tubercolosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Del Re: "Fame 'zero' entro il 2030"

AgriFoodToday è in caricamento